Connettiti con noi

Ultimissime Lazio

Ultimissime Lazio: Keita si propone a Inzaghi, biancocelesti su Arthur

Pubblicato

su

Ultimissime Lazio LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Le ultime ore della giornata in casa biancoceleste

Ultimissime Lazio, le notizie del giorno

Calciomercato Lazio, suggestione Arthur. Sarri è pazzo di lui

ORE 17.00 – Il palleggio è il marchio di fabbrica del gioco di Maurizio Sarri. Al momento, escluso Luis Alberto, i biancocelesti non hanno un vero e proprio palleggiatore, elemento imprescindibile per il tecnico toscano. Al Napoli era Jorginho, alla Juve invece Pjanic, mentre Lucas Leiva non ha esattamente quel tipo di caratteristiche.

Ilario Di Giovambattista di Radio Radio lancia l’indiscrezione secondo la quale Sarri avrebbe richiesto l’acquisto di Arthur, centrocampista dei bianconeri che nell’ultima stagione ha parecchio deluso le attese. Il profilo piace e si potrebbe operare con un prestito, anche se difficilmente Agnelli accetterà di una cessione temporanea gratuita.


Keita si ripropone all’Inter: l’incontro a Capri con Inzaghi

ORE 13.30 – C’è anche l’ipotesi Keita Balde per l’attacco dell’Inter. Il giocatore quest’anno alla Sampdoria, ma di proprietà del Monaco, ha incontrato in vacanza a Capri Simone Inzaghi e si sarebbe proposto al suo ex allenatore ai tempi della Lazio.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, comunque, la pista Keita non sarebbe al momento un’ipotesi concreta per Marotta e Ausilio, ma semplicemente un’idea di mercato sullo sfondo. Non ci sarebbe nessuna trattativa in corso, anche se potrebbe diventare una soluzione che l’Inter valuterebbe eventualmente più avanti nel corso dell’estate. Keita è assistito da Pastorello, agente molto vicino alle dinamiche nerazzurre.


Papà Inzaghi: «Simone via dalla Lazio? L’inter è l’Inter. Un altro…»

Ore 11.20 – Giancarlo Inzaghi, papà di Simone e Filippo, ha parlato al Corriere dello Sport. Queste le sue parole.

LAZIO – «Ha vinto tre trofei, ha riportato la squadra agli ottavi di Champions, ha valorizzato tanti giocatori e ha vissuto un’avventura importante. Un altro al suo posto magari sarebbe rimasto 30 anni visto quanto lo stimavano e gli volevano bene, ma lui aveva voglia di mettersi alla prova con una realtà ancora più importante».

INTER – «Sono contentissimo perché ha trovato una grande squadra e una grande società. Per Simone è stato un passo molto importante dopo 22 anni vissuti a Roma, ma l’Inter è… l’Inter. Ha fatto bene ad andare incontro a una nuova bellissima sfida della quale sono convinto sarà all’altezza. Raccoglierà l’eredità di un allenatore bravo come Conte che ha vinto lo scudetto, ma in Europa non ha fatto bene. Avrà una panchina più lunga rispetto a quella che aveva alla Lazio e, state certi, darà tutto se stesso per dimostrare ciò che vale. Io mio figlio lo conosco bene: adesso è in vacanza con la famiglia, ma già da qualche giorno pensa a come far giocare la sua squadra».


Hysaj Lazio, previsto incontro in settimana: si attende la firma

Ore 11.00 – Dopo aver acquistato Dimitrije Kamenovic, la Lazio si prepara a mettere a segno un nuovo colpo di mercato. Infatti, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il club biancoceleste in settimana incontrerà Elseid Hysaj per limare gli ultimi accordi.

Si attende, dunque, la firma sul contratto da parte del terzino albanese, che ritroverebbe a Roma il suo maestro Maurizio Sarri. Sarebbe perfetto nella difesa a 4 del Comandante, che avrebbe una soluzione sia sulla destra che sulla sinistra. La Lazio attende i prossimi giorni e spera di mettere a segno il secondo colpo di questo mercato.


Torreira Lazio, il ds Tare smentisce la trattativa: ma con l’Arsenal…

Ore 8.40 – La Lazio è ancora a lavoro per regalare a Maurizio Sarri un rinforzo importante a centrocampo. Da alcuni giorni, l’obiettivo numero uno della società biancoceleste sembra essere Lucas Torreira, ex giocatore della Sampdoria: tuttavia, secondo quanto riportato da La Repubblica, il ds Igli Tare avrebbe smentito la trattativa.

La possibilità di vedere l’uruguayano con l’Aquila sul petto, però, non è svanita del tutto: infatti, in questi giorni proseguono i contatti della Lazio con l’Arsenal, società proprietaria del giocatore. I Gunners sono molto interessati a Joaquin Correa e continuano a corteggiarlo per portarlo a Londra. Il centrocampista classe ’96 potrebbe rientrare nella trattativa per il Tucu.


Calciomercato Lazio, il punto sugli obiettivi: spunta Basic, sale Brandt

Ore 8.20 – La Lazio sta lavorando senza sosta in questi giorni sul fronte calciomercato per cercare di costruire la squadra della prossima stagione. Diverse operazioni stanno interessando i biancocelesti, che al momento sembrano concentrati più sul centrocampo avanzato.

Infatti, secondo quanto riportato da Il Messaggero, i due nomi più caldi al momento sono quelli di Toma Basic e di Julian Brandt. Il centrocampista del Bordeaux è da tempo nel mirino del Napoli, che ancora non sono riusciti a chiudere: il ds Tare ha cercato di sfruttare l’occasione e si è inserito nella trattativa. Intorno agli 8 milioni di euro si potrebbe chiudere per il centrale classe ’96, che avrebbe le caratteristiche giuste per il modulo di Mister Sarri. Per quanto riguarda Brandt, invece, al momento non c’è ancora un accordo con il Borussia Dortmund: i tedeschi, infatti, sarebbero anche disposti alla formula del prestito, ma chiedono un obbligo di riscatto intorno ai 20-25 milioni di euro. Cifre alte per la Lazio, che comunque avrebbe già trovato un accordo con il giocatore. I prossimi giorni saranno decisivi.

Advertisement