Thauvin: «Bielsa è un grandissimo allenatore. Lazio? E’ presto per parlare del mio futuro»

© foto www.imagephotoagency.it

Con Candreva sempre più lontano dalla Lazio, il nome più caldo in entrata è quello di Florian Thauvin. Il francese è una creazione di Bielsa, che lo ha scoperto e fatto esprimere su grandi livelli. Il Marsiglia è il club proprietario del cartellino, ma da gennaio è stato girato in prestito con diritto di riscatto al Newcastle che essendo retrocesso non eserciterà il diritto di riscatto.
Il futuro dell’esterno è ancora in bilico e lui stessa prova a far chiarezza ai microfoni de LaProvence.com: «Il Newcastle è un club storico in Inghilterra e mi dispiace che sia retrocesso, anche per i tifosi. Io so quello che voglio e stiamo valutando il da farsi con il mio agente. Diversi club sono interessati a me, ma per ora io sono ancora un giocatore del Newcastle. Il Marsiglia è un club a cui io sono molto affezionato.» Inevitabile una domanda sulla Lazio, in particolare su Bielsa: «È un grandissimo allenatore, mi ha aiutato tantissimo nella crescita. Ma per ora qualunque discorso riguardante il mio futuro è prematuro.»