Onazi accusa: «Io e il mio agente ci rivolgeremo alla Fifa, la Lazio deve darmi due mensilità»

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO ORE 15:00 – Contina la querelle tra la Lazio ed Eddy Onazi. Il nigeriano ha parlato ai microfoni della BBC Sports, del mancato pagamento di due mensilità da parte del club biancoceleste: «Non abbiamo altra scelta che andare dalla Fifa per chiedere al comitato di agire sul rifiuto della Lazio di pagarmi. Il mio agente e l’avvocato hanno scritto alla Lazio, ma dopo due mesi non abbiamo ricevuto alcuna risposta dal club. Abbiamo concluso che l’unica cosa da fare è quella di avvicinarci alla Fifa per ottenere quello che per cui ho lavorato

Onazi contro la Lazio. Lo afferma il portale Africanfootball.com, spiegando che il centrocampista nigeriano ha chiesto l’intervento della FIFA per il mancato pagamento di due mensilità riferite ai mesi di maggio e giugno. L’ex calciatore biancoceleste, adesso in Turchia con il Trabzonspor, apre una nuova complicata questione. Si attende adesso la risposta della società capitolina.