Laziali in prestito – Crecco non si arrende, c’è Elez. Fischiato Tounkara e i tifosi lo accusano…

© foto www.imagephotoagency.it

Momento negativo per quasi tutti i giovani mandati in prestito dalla Lazio. I più positivi sono sempre Crecco ed Elez, a Salerno invece è notte fonda. Con la nostra rubrica ‘Laziali in prestito’ osserviamo singolarmente la situazione.

 

SERIE B

 

Strakosha, Pollace, Prce, Tounkara, Oikonomidis & Ronaldo – Sprofonda sempre più nei bassi fondi della classifica la Salernitana di Claudio Lotito, nello scontro diretto clamorosamente la Virtus Lanciano si impone 1-3 all’Arechi. Dei calciatori biancocelesti solo Mamadou Tounkara mette piede in campo, alla prima apparizione di fronte al pubblico amico. E dovrà riuscire a dimenticarla presto perchè al 61′, minuto in cui viene sostituito, i tifosi granata (che gli lamentano il fatto di pubblicare troppi selfie sui social) lo ricoprono di fischi per una prestazione al di sotto delle aspettative: tiene bene fisicamente, dimostra di saper dare del ‘tu’ al pallone, ma manca la concretezza. Siedono in panchina Thomas Strakosha e Gianluca Pollace, ancora fermi ai box Ronaldo, Franjo Prce e Chris Oikonomidis.

 

Minala, Filippini – Termine in goleada il match del ‘San Nicola’, il Bari surclassa 6-2 la Pro Vercelli. Non si è potuto comunque assistere ad un duello in campo fra i due ex calciatore della Lazio Primavera, Joseph Minala e Lorenzo Filippini. Entrambi sono rimasti seduti in panchina per tutta la durata del match.

 

Crecco – Cade 2-0 in casa dello Spezia il Modena di Hernan Crespo. Il centrocampista Luca Crecco resta in campo fino all’87’, quando viene richiamato a sedersi dal suo tecnico. Il giovane calciatore romano è uno dei migliori dei suoi, si mette sempre a disposizione e si propone spesso in fase d’attacco.

 

LEGA PRO

 

Rozzi – Promosso il Siena, i toscani battono 2-0 il Pontedera. Non si toglie la casacca Antonio Rozzi, solo panchina per l’ex Real Madrid.

 

Lombardi – Va in scena un pareggio a reti inviolate fra Ancona e Arezzo. Fermo per infortunio l’attaccante Cristiano Lombardi, alle prese con una frattura alla quarta falange del piede destro. Ne avrà almeno per altri 20 giorni.

 

Fiore – La 26^ giornata del Girone C si chiuderà oggi alle 14 con Akragas-Castelli Romani. Tra le fila siciliane non è presente sulla lista dei convocati la punta Mattia Fiore.

 

ALTRI CAMPIONATI

 

Perea, Francia – Lo 0-9 del Psg ai danni del Troyes non può nemmeno definirsi risultato tennistico. La squadra di del ‘Coco’ Brayan Perea si inchina a Di Maria & Co., la notizia positiva è che il colombiano non è presente neanche in panchina.

 

Elez, Danimarca – Sempre presente al centro della difesa Josip Elez, l’Aarhus però non naviga in buone acque. Pesante il 2-0 subito dall’Esbjerg.

 

Vinicius, Svizzera – Negativo il momento per lo Zurigo che perde 4-2 contro il Grasshoppers. Un turno di riposo per l’esterno brasiliano Vinicius.