Nazionali, bene Acerbi. Strakosha corsaro in Bielorussia

strakosha lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Buone le prove dei calciatori della Lazio impiegati con le rispettive nazionali.

Ciro Immobile entra a quindici dalla fine con la Bosnia e riceve pochissimi palloni giocabili. Per il 17 della Lazio dal 1′ ci sarà la sfida con l’Olanda. Bene – sempre in Italia-Bosnia – Acerbi, che sbaglia soltanto una volta sull’esterno offensivo del Basaksehir Visca facendo rimbalzare il pallone da ultimo uomo nella ripresa, ma poi è sempre preciso e puntuale anche in proiezione offensiva. Strakosha vince con la sua Albania in Bielorussia: a Minsk gli uomini di Reja dominano senza grossi affanni, e l’estremo difensore albanese non è chiamato a grossi interventi nel 2-0 esterno firmato Cikalleshi e Bare.