Lazio, Gasperini per il dopo Inzaghi?

gasperini
© foto www.imagephotoagency.it

Difficile immaginare Inzaghi lontano dalla Lazio, il prossimo anno. Secondo Tuttosport, però, la società avrebbe già individuato in Gasperini il suo eventuale successore

«Se si volesse puntare su un innovatore con variabili di gioco, potrebbe arrivare Simone Inzaghi» così Aurelio De Laurentiis ha commentato l’eventuale partenza di Sarri da Napoli. Il tecnico biancoceleste è forse il più desiderato della Serie A: si sa, sulle sue tracce c’è da tempo anche la Juventus. In fondo, la Lazio è stata plasmata a sua immagine e somiglianza e i risultati raggiunti esaltano l’intero ambiente. Il carattere decisivo e determinato del mister si riflette sulle logiche di gioco della squadra: il tratto marcatamente aggressivo e la valanga di gol segnati lo testimoniano. Simone, non solo ha rivoluzionato il modo di giocare, ma ha trasformato anche quello di pensare dell’undici biancoceleste modellandone la mentalità. Ha preso uno spogliatoio e lo ha fatto diventare una famiglia.

Gli obiettivi raggiunti meritano applausi scroscianti, così come spiegano il corteggiamento da parte dei tanti club. Se non fosse che lui ha già promesso amore all’Aquila e che vederlo lontano da Roma, il prossimo anno, è un’idea più che utopistica.
Secondo Tuttosport, però, Lotito avrebbe già un’alternativa se Inzaghi dovesse lasciare FormelloGian Piero Gasperini. Lo scorso anno ha condotto l’Atalanta in una stagione da record e con la stessa ha intrapreso un cammino di successo anche in questo. Domani l’allenatore dei bergamaschi sarà atteso all’Olimpico, e chissà che in futuro non possa diventare il suo stadio…

Articolo precedente
gasperiniAtalanta, Gasperini: «Lazio grande squadra, giocheremo al meglio delle possibilità»
Prossimo articolo
calciomercato lazio badeljBadelj-Lazio, Pioli chiarisce: «Il giocatore vuole rimanere a Firenze ma…»