Napoli, De Laurentiis: «Addio Sarri? Inzaghi o Giampaolo possibili sostituti»

de laurentiis napoli inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentiis non si perde d’animo all’idea che Maurizio Sarri possa lasciare il Napoli: ha già in mente gli eventuali sostituti

Bestia nera della Lazio in questa stagione, il Napoli non è riuscito a mantenere il vantaggio in classifica nei confronti della Juventus. I partenopei adesso si trovano a inseguire e i quattro punti di distacco dall’armata bianconera potrebbero essere incolmabili a tre giornate dalla fine del campionato. Una delusione per il popolo azzurro, illuso con la vittoria dell’Allianz Stadium. Il presidente Aurelio De Laurentiis pensa quindi ad alcuni cambiamenti all’interno della squadra, partendo proprio dal tecnico Maurizio Sarri. Ecco il pensiero espresso per le pagine de La Gazzetta dello Sport: «Dall’anno ottobre stiamo valutando una serie di allenatori in grado di sostituirlo. Abbiamo cercato in Portogallo, Francia, Spagna, Germania e anche in Italia. Se si volesse continuare col suo modulo ci sarebbe Giampaolo. Se invece si volesse puntare su un innovatore con variabili di gioco, potrebbe arrivare Simone Inzaghi. Secondo me comunque Sarri rimane, altrimenti ho già le alternative». Parole forti che suonano come campanello d’allarme per la società biancoceleste. Il ds Igli Tare ha garantito che Inzaghi resterà almeno per altri due anni, si sa però che le vie del calciomercato sono infinite.

CALCIOMERCATO – NOVITA’ SU FABIAN RUIZ: LE ULTIME

Articolo precedente
Atalanta, Ilicic: «La Lazio mi ha sorpreso positivamente»
Prossimo articolo
Lukaku lazioLukaku, futuro in bilico: ecco la mossa della Lazio