Inzaghi: “Bene così. Era un campo difficile. Ottimista per la partita di martedì”

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della gara vinta 0-2 dai suoi ragazzi sul campo del Crotone, il mister della primavera laziale Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel.

 

“Era una partita importante per noi – esordisce il tecnico -. I ragazzi sono stati bravi perché l’hanno interpretata bene. Eravamo in difficoltà, questo era un campo difficile. Abbiamo poco tempo per recuperare in vista della partita di martedì, ma il calendario è questo e ci metteremo subito al lavoro”.

 

L’autorete del Crotone ha spianato la strada ai biancocelesti: “Come sempre succede, gli episodi sono decisivi, ultimamente con la fortuna avevamo un conto aperto, va cercata sempre ed oggi siamo stati decisivi nel colpire. Calì è stato bravo a segnare la seconda rete”.

 

Lo sguardo di Inzaghi volge immediatamente ai prossimi impegni: “Sono contento per Folorunsho e Cotani, alla sua prima partita da titolare, ma sono contento di tutti, siamo stati uniti e compatti. Davanti in classifica stanno tenendo il passo, noi siamo in ritardo e dobbiamo cercare di continuare a fare punti. Prima c’è la Coppa Italia, poi penseremo al Latina in campionato. Sono ottimista perché all’andata avremmo meritato di più, per quel risultato c’è rammarico”.