De Zerbi: «Non posso rimproverare niente ai ragazzi, la Lazio ha il migliore attacco della Serie A»

de zerbi
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della partita contro la Lazio, il tecnico del Benevento De Zerbi è intervenuto in conferenza stampa

Una sconfitta difficile da digerire per il Benevento, reduce dal brutto ko contro il Cagliari. Al termine della sconfitta per 6-2 contro l’armata di Inzaghi, l’allenatore Roberto De Zerbi ha commentato nel corso della conferenza stampa la gara: «Il 4-2 ci ha fatto fare un passo indietro a livello mentale. Nonostante fossimo in dieci siamo riusciti a realizzare una buona prestazione. Fino al 70′ minuto abbiamo fatto bene. Dobbiamo ricordarci che la Lazio ha il miglior attacco della Serei A e che ha fatto tanti gol a molte squadre».

De Zerbi a Sky Sport

L’allenatore è poi intervenuto ai microfoni di Sky Sport: «Oggi è stata una gara particolare. Siamo rimasti in 10 per tutta la gara: abbiamo ripreso la partita rimanendo in campo fino al 4-2. Non posso rimproverare niente ai ragazzi tranne gli ultimi 15′ quando il risultati li ha frenati. Dobbiamo rimanere in gara con dignità ed orgoglio. Salvezza? Quando il traguardo è così distante, alla prima difficoltà la squadra si demoralizza. Per tutta la stagione ce la siamo giocata, abbiamo altre nove partite che dobbiamo e vogliamo onorare fino alla fine».

 

Articolo precedente
caicedo lazioLa giocata del match – Lazio-Benevento: Caicedo, il gol del coraggio
Prossimo articolo
Eurorivale – Il Salisburgo non si ferma: 2-0 anche al Wolfsberger e la striscia positiva continua…