Serie A, Sacchi: «Il periodo di preparazione sarà fondamentale»

sacchi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore Arrigo Sacchi ha voluto dare qualche consiglio ai colleghi rispetto alle partite ravvicinate in Serie A

Alla ripresa della Serie A, molte saranno le partite ravvicinate e gli allenatori dovranno essere bravi a preservare i giocatori e a saper centellinare le forze.

Arrigo Sacchi, che ha guidato gli Azzurri nella spedizione statunitense nel 1994, sa come affrontare tante gare in poche partite. Sulle colonne de La Gazzetta dello Sport si possono leggere i suoi consigli: «La cosa più importante, quando si giocano partite ravvicinate, ogni tre giorni, è recuperare le forze. Il periodo di preparazione sarà fondamentale, le squadre che si troveranno meglio saranno quelle che avranno messo più benzina nei muscoli. Chi ha un gioco dispendioso, ad esempio l’Atalanta, potrà essere svantaggiata. Il trucco è l’organizzazione di gioco, sapere quello che devi fare in campo e correre bene».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy