Primavera – Pareggio in rimonta raggiunto grazie al cuore e al sacrificio!

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Benevento 2-2, sfida valida per la 15^ giornata del Campionato Primavera 2

Alle ore 14:30 a Formello è andata in scena la sfida tra la Lazio di mister Bonacina e il Benevento di mister Bovienzo. La compagine biancoceleste è scesa in campo con l’oramai consolidato 3-5-2: Alia tra i pali; difesa con Kalaj, Jorge Silva e Baxevanos; centrocampo composto da Zitelli, Czyz, Bianchi, Mohamed e Falbo; in attacco il tandem Capanni-Nimmermeer.

IL MATCH – Prima frazione da incubo per i biancocelesti. Gli ospiti vanno in vantaggio al 27′ con Di Serio e raddoppiano al 34′ grazie a Peluso, in entrambi i casi la difesa capitolina poteva fare sicuramente molto meglio. I padroni di casa si fanno vedere solamente in due occasioni con Capanni, ma entrambe sono gettate al vento dallo stesso brasiliano. I primi 45′ minuti terminano con il vantaggio ospite. Nel secondo tempo i laziali scendono in campo con un’altra testa, con Capanni sempre molto pericoloso che arriva al gol solamente al 65′: stop di petto in area e tiro a incrociare sul secondo palo dove il portiere campano non può arrivare. All’82′ arriva il pareggio della Lazio su rigore firmato Bianchi, ma proprio quest’ultimo causa un altro penalty in favore degli ospiti che, fortunatamente, Sanogo sbaglierà. Il match si conclude al 90’+3′ sul 2-2.

Articolo precedente
lazio sivigliaLazio-Siviglia, il comunicato del club spagnolo con le info utili per i tifosi
Prossimo articolo
BonacinaPrimavera, Bonacina: «Bravi a pareggiare, ma c’è rammarico!». Sulle convocazioni in prima squadra…