Manfredini, l’ex Lazio condannato ad 8 mesi di reclusione

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex giocatore è stato condannato per non aver rispettato i suoi doveri di padre

Brutte notizie per l’ex centrocampista di Lazio e Chievo Christian Manfredini. Come riportato da Premium Sport infatti l’ex calciatore è stato condannato a 8 mesi di reclusione per aver ignorato la figlia, nata nel 1995, quando il giocatore militava nella primavera della Juventus. La ragazza infatti non ha mai ricevuto gli assegni di mantenimento in quanto, come ha spiegato l’avvocato di parte civile Alessandro Dimauro: «Nonostante i numerosi tentativi della figlia, Manfredini non ha mai voluto avere un rapporto con la ragazza. Ha spiegato che all’epoca pensava solo al calcio, ribadendo poi che la testa è rimasta in quella modalità». 500 euro di multa e risarcimento di 6500 euro alle parti civili ma la pena sarà comunque sospesa, come stabilisce la legislazione italiana per le condanne sotto i due anni.

Articolo precedente
formelloBastos: «Pronto a portare l’Angola il più in alto possibile»
Prossimo articolo
Fiorentina - LazioLazio, l’agente Pellegrini: «In estate potrebbe arrivare Petagna. Inzaghi? Resterà, ma in futuro…»