Connettiti con noi

Campionato

Lega Serie A, risposta a Figc: «Su indice di liquidità non c’è condivisione»

Pubblicato

su

Botta e risposta sulla questione indice di liquidità tra Lega Serie A e Figc: ecco il punto sulla situazione

Botta e risposta sulla questione indice di liquidità tra Lega Serie A e Figc, Dopo la decisione, da parte della seconda, di ricorrere al Tar, è arrivata la replica della prima.

Questo il comunicato: «La scelta della Figc dimostra totale indifferenza nei confronti dell’invito giunto da Coni e Governo (oltre che dalla stessa Lega Serie A) di sedersi a un tavolo e trovare una soluzione condivisa, ma allo stesso tempo contraddice quanto la stessa FIGC aveva fino a ieri sostenuto, ovvero di non appellarsi contro un dispositivo senza attendere la decisione con le relative motivazioni. Al momento non sussistono elementi che mettano in discussione la regolare iscrizione al prossimo campionato di calcio da parte degli aventi diritto. Evidentemente alimentare un clima di litigiosità, a scapito del dialogo, è ritenuto più importante, per di più in una fase in cui, è sotto gli occhi di tutti, ben altre sarebbero le priorità su cui concentrarsi tutti insieme per garantire un futuro sostenibile al calcio italiano e, in particolare, alle nostre Nazionali».