Connettiti con noi

Campionato

Lazio, Lazzari: «Non vogliamo alibi, dovevamo fare una grande gara»

Pubblicato

su

Lazzari

La Lazio si fa beffare dall’Udinese sul campo dell’Olimpico. Nel post partita, ecco le parole di Lazzari

La Lazio perde l’occasione di presentarsi tra le prime della classifica, perdendo per mano dell’Udinese sul campo dell’Olimpico. Ecco l’analisi di Lazzari a Lazio Style Radio:

«Dispiace molto per la partita di oggi, è mancata la velocità nella manovra, l’Udinese si difende in undici,e abbiamo creato poche occasioni, girando poco la palla. Sono stati veloci a chiudersi dietro la palla e ripartire, sicuramente c’è un po’ di stanchezza ma non è un alibi. Non siamo riusciti a fare il nostro gioco e i primi due gol ci hanno spezzato le gambe. Sapevamo di dover fare una gran partita, dopo lo Zenit. Quest’anno il campionato è equilibrato, non c’è una favorita, tutte sono lì in alto e basta una vittoria per stare nei primi posti, questa sconfitta ci darà forza per le prossime e ce la giocheremo fino alla fine.

Borussia? Vorranno riscattarsi, ma anche noi dopo questa prestaione, andiamo in Germania ad affrontare la favorita del girone, ma consapevoli delle nostre qualità per giocarci il primo posto. Mi sto allenando a crossare, un giocatore deve saper variare, sto molto bene fisicamente ma oggi l’Udinese si è posizionato in 11 dietro la palla e non è andata».

Advertisement