Connettiti con noi

Campionato

Immobile, Ci-re d’Italia: da quando è alla Lazio, in Serie A lo inseguono tutti…a distanza!

Pubblicato

su

Ciro Immobile continua a far parlare il campo: da quando veste biancoceleste in Serie A lo inseguono tutti

Ciro Immobile, tra tamponi ballerini, polemiche seguenti alle prestazioni con l’Italia e qualche accusa di troppo da parte di alcuni giornalisti, ha vissuto un inizio di stagione che seppur burrascoso non ha scalfito per nulla l’attitudine del bomber di Torre Annunziata a fare ciò che ha sempre saputo fare meglio, gonfiare la rete. Il numero 17 è rientrato in campo e ha subito incantato a Crotone, portando la Lazio in vantaggio e poi servendo a Correa il pallone poi trasformato dal ‘Tucu’ nel definitivo 2-0. Se nella graduatoria “interna” tutta laziale l’unico calciatore rimasto da scavalcare è Silvio Piola, se si considerano le reti messe a segno in Serie A da quando Immobile è alla Lazio – dunque dalla stagione 2016/2017 compresa fino ad oggi – il dato è inequivocabile: comanda Ciro con 107 gol, ma per trovare qualche degno competitor è necessario scavare davvero a fondo. Infatti, a tentare di reggere il passo c’è Dries Mertens, folletto del Napoli che insegue a distanza a quota 74 (ben 33 gol in meno); poi il duo Belotti-Dzeko a 73. Più staccato Duvan Zapata dell’Atalanta a 64 reti. Insomma, tutti in fila dietro Ciro Immobile.