Udinese e Sassuolo pensano a Pioli per il prossimo anno

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO ORE 14.09 – Stagione deludente per la Lazio che non è riuscita a centrare gli obiettivi prefissati a inizio agosto. Sul banco degli imputati sono finiti società, allenatore e calciatori. A fine anno però l’unico a pagare potrebbe essere Stefano Pioli. Nonostante il contratto in scadenza nel 2017 Lotito per la prossima stagione ha in mente altri allenatori da cui ripartire. 

 

Per l’attuale tecnico della Lazio le proposte per il prossimo anno non mancherebbero e, secondo quanto riportato da Sportmediaset, tra le varie società interessate ci sarebbe anche l’Udinese. La società friulana recentemente ha esonerato Stefano Colantuano ed ha affidato momentaneamente le chiavi dello spogliatoio a Luigi De Canio che a giugno dovrebbe dire addio. Pioli per il momento attende le decisioni della Lazio per poi decidere il suo futuro ma intanto l’Udinese ci pensa. 

 

 

Il Sassuolo sulle tracce di Stefano Pioli. Se Di Francesco, seguito dal Milan e tra i candidati per il dopo Conte sulla panchina azzurra, dovesse salutare il club emiliano, i neroverdi avrebbero già individuato il suo successore. L’attuale tecnico biancoceleste difficilmente verrà confermato dalla dirigenza capitolina e a fine stagione saluterà. Per Pioli, come riporta Il Corriere dello Sport, si tratterebbe di un ritorno, essendo già stato allenatore degli emiliani nel 2009/2010. Le alternative a Pioli sono Maran e Giampaolo. Mentre i favoriti per la panchina biancoceleste restano Ventura, Juric, Oddo e Mihajlovic.