Pioli duro: «La Lazio si lamenta da inizio campionato. E’ una questione di cultura, non ci si comporta così…»

Pioli coppa italia
© foto www.imagephotoagency.it

Nella conferenza stampa di vigilia prima di Sassuolo-Fiorentina, ha parlato Stefano Pioli, che è tornato sulla partita contro la Lazio

A distanza di due giorni non si placano le polemiche su Fiorentina-Lazio, partita che ha avuto come protagonista assoluto l’arbitro Damato. Nelle interviste post-partita l’allenatore viola Stefano Pioli, recriminava per la mancata espulsione di Luiz Felipe e il gol annullato a Simeone (qui le sue parole). Oggi il tecnico in conferenza stampa è tornato sull’argomento, mandando qualche frecciatina alla Lazio.

PIOLI ATTACCA LA LAZIO – Ecco le sue parole: «In Italia certe cose non cambiano mai. Da inizio anno qualcuno si lamenta: non credo sia il modo di comportarsi, ci sono altre sedi per confrontarsi. Io ho le mie idee e voglio essere coerente con me stesso. Poi si va a vedere i motivi per cui l’Italia non si è qualificata al Mondiale. È anche questione di cultura». Poi sulla partita: «Ne abbiamo parlato pochissimo: è stata molto strana. Dobbiamo concentrarci solo su domani perché manca sempre meno ed è molto importante. Hanno sfruttato situazioni difficili nostre e qualche errore».

Articolo precedente
Juventus-Napoli, uno scontro diretto che può decidere la lotta Champions: ecco perchè
Prossimo articolo
tare live calciomercato lazio primaveraTare: «Qui ho fatto tanto, ma un giorno vorrei tornare in Albania…»