Zenit, Semak: «Daremo tutto per battere la Lazio. Dzyuba pronto, Azmoun out»

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dei russi interviene in conferenza stampa alla viglia della sfida con la Lazio.

Sergej Semak, allenatore dello Zenit San Pietroburgo, presenta così la sfida di Champions League con la Lazio, in programma domani alle ore 18:55 alla Gazprom Arena:

«Dobbiamo fare tutto il possibile per ottenere la vittoria. Sono certo che tutti coloro che saranno in campo domani daranno il massimo. Dzyuba può giocare, è pronto. Azmun e Driussi non sono ancora a disposizione. Malcolm sta continuando il programma di recupero, anche Musaev è tra quelli che non potranno prendere parte alla partita. Difesa a tre? La scorsa stagione avevamo giocatori adatti alla difesa a tre, adesso è molto più difficile. L’abbiamo provata, ma è molto poco probabile. 

Erokhin? Sono contento per lui, ho ricevuto una chiamata dalla Nazionale, gioca in modo molto efficace e utile. Focolaio Covid-19 nella Lazio? Posso rispondere solamente su ciò che riguarda la mia squadra».