Roma, Vaporidis: «Rimonta giallorossa? Non succede, ma se succede…»

stadio roma
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo Paola Turci anche Nicolas Vaporidis, in rappresentanza però di vip giallorosso, si è espresso sul derby Roma-Lazio

Uno per uno non fa male a nessuno. Per avvicinarsi al derby Roma-Lazio, la redazione di Sky Sport ha intervistato un vip per entrambe le fazioni. Dopo la dichiarazione d’amore di Paola Turci per i colori biancocelesti, a Nicolas Vaporidis è toccata la controrisposta giallorossa. I ragazzi di Luciano Spalletti hanno il duro compito di ribaltare il 2-0 ottenuto dalle Aquile all’andata, per il giovane attore non sarà proprio una passeggiata.

Ricordiamo che Nicolas Vaporidis è un grande tifoso della Lazio…
«Eh no, assolutamente no! Sono dell’altra parte… Noi diciamo sempre che non succede, ma se succede… è una bella soddisfazione. E’ difficile, molto difficile, ma ci è rimasto questo come obiettivo per salvare una stagione che sembrava diversa. Come ogni anno purtroppo speriamo, soffriamo, ma non riusciamo a portare a casa quello che crediamo di meritare».

Ma la speranza di rimontare il 2-0 dell’andata esiste?
«Come tutti i romanisti io mi auguro che ci possa essere una sorpresa, spero che possiamo sentirci per una volta come i tifosi del Barcellona, che con il Paris Saint-Germain erano dati per sconfitti ma hanno fatto l’impresa…».

Dicevi che “vi è rimasto solo questo”… Quindi quei 6 punti dalla Juventus pensi siano irrecuperabili?
«No, non penso siano irrecuperabili, dico così un po’ per scaramanzia e un po’ perché la Juve è una squadra inarrestabile, che ha la voglia di vincere sempre a qualunque costo. Non sono mai soddisfatti del risultato dell’anno prima e sono avidi di successo, che è quello che una squadra dovrebbe avere per poter vincere innanzitutto il campionato e poi avere ambizioni in Europa».