PRIMAVERA – Emergenza infortuni: Sarac deve operarsi, previsti almeno 5 mesi di stop

© foto www.imagephotoagency.it

La stagione della Lazio Primavera inizierà fra due giorni e sarà subito emergenza. A causa dei numerosi infortuni, Mister Bonatti potrà fare uso del solo portiere Borrelli, mentre in difesa dovrà trovare una soluzione dopo l’addio clamoroso di Cardelli. A centrocampo pesa l’assenza prolungata di Dejan Sarac: il giovane austriaco si è fermato nel match contro il Frosinone durante il torneo Wojtyla, uscendo dal campo ha riscontrato una distorsione articolare del ginocchio destro con conseguente lesione del legamento crociato anteriore e del collaterale esterno. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il recupero dovrebbe avvenire in 5-6 mesi, dopo i tempestivi controlli di Michele Morelli, Fabio Rodia e Massimo Razzano. Il giovane adesso dovrà scegliere se sottoporsi all’intervento in Paideia, dove la Lazio ha messo a disposizione tutte le cure cliniche, o se tornare in Austria.