Pioli: «Match delicato, ce la giochiamo con tutti. Sappiamo come fermare Milinkovic»

Pioli coppa italia
© foto www.imagephotoagency.it

Pioli ha commentato la gara della sua Fiorentina contro la Lazio, durante la canonica conferenza stampa della vigilia

Lazio-Fiorentina è il match che andrà in scena domani, all’Olimpico, alle ore 15. Pioli ha commentato la gara, durante la conferenza stampa della vigilia: «Dobbiamo giocare la partita di domani al massimo delle nostre possibilità. Con le nostre caratteristiche e le nostre qualità. Le nostre ambizioni sono quelle di migliorare il campionato dell’anno scorso. È una partita che arriva prima della sosta ed è un match molto delicato. Siamo concentrati solamente sulla partita di domani. Sappiamo che ce la possiamo giocare con tutti. Milan Badelj è un calciatore a cui ho voluto molto bene. Per me è stato un punto di riferimento, ma anche per i suoi compagni. Ho provato a fare di tutto per tenerlo con noi. Mi fa piacere ritrovarlo perchè credo di avergli lasciato qualcosa, così come credo di avergli lasciato qualcosa. Milinkovic è un calciatore molto pericoloso, sia fisicamente che tecnicamente. Ma noi abbiamo i calciatori per contrastarlo. Pressing sul regista? Nella nostra volontà c’è quello di spezzare il gioco della Lazio. Vedremo quando potremo andare alti e quando aspettare la squadra di Inzaghi. Dovremo essere lucidi».

LAZIO – «Mi aspetto un avversario determinato, so quanto pesa perdere un derby a Roma e poi hanno perso anche in Europa League, dovremo pareggiare la loro rabbia. Se saremo al loro livello, potremo giocarci le nostre possibilità. La mia stagione alla Lazio è stata bella, il percorso della Fiorentina è diverso, ci sono prospettive importanti, dobbiamo salire scalino per scalino per arrivare a quel livello».

Articolo precedente
milinkovicMilinkovic e la necessità di ritrovarsi per la Lazio
Prossimo articolo
Inzaghi: «Cambio modulo? Ora servono certezze. Domani servirà determinazione» – VIDEO