Milan-Lazio 1-0, pagelle e tabellino

pagelle
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Lazio, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Milan-Lazio 1-0 Allo stadio ‘Meazza’ di Milano, i biancocelesti di Simone Inzaghi vengono sconfitti di misura dalla squadra di Gennaro Gattuso. La partita, equilibrata per tutta la sua durata, viene decisa da un calcio di rigore trasformato da Kessie al 79′. I biancocelesti escono a testa alta da San Siro dopo una sconfitta immeritata per quanto fatto vedere in campo (da segnalare forti proteste dei biancocelesti nei minuti di recupero per un intervento da rigore di Rodriguez su Milinkovic – leggi qui la moviola – ). Lazio (49 punti) adesso a -6 dal Milan (55), quarto; mercoledì i biancocelesti sono attesi all’Olimpico per il recupero della gara non giocata contro l’Udinese a fine febbraio: una partita da vincere per ritrovare morale e tenere vivo l’obiettivo quarto posto.

Milan-Lazio 1-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 79′ rig. Kessie

MILAN (4-3-3): Reina 6,5; Calabria 6 (67′ Laxalt 6), Musacchio 6, Romagnoli 6 (67′ Zapata 6), Rodriguez 6; Kessie 6,5, Bakayoko 6,5, Calhanoglu 6; Suso 6, Piatek 6 (84′ Cutrone 6), Borini 6. A disposizione: Donnarumma A., Plizzari, Abate, Caldara, Conti, Laxalt, Strinic, Zapata, Bertolacci, Biglia, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6,5; Luiz Felipe 6, Acerbi 6,5, Bastos 6 (81′ Parolo s.v.); Romulo 6,5, Milinkovic 5,5, Leiva 6,5, Luis Alberto 5,5, Lulic 6 (74′ Durmisi 5); Correa 6 (47′ Caicedo 5), Immobile 5,5. A disposizione: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Silva, Cataldi, Durmisi, Parolo, Jordao, Neto, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Gianluca Rocchi (sez. Firenze)

NOTE: Ammoniti Romulo, Luis Alberto, Zapata. Espulso l’allenatore Simone Inzaghi all’85’. Possesso palla: 56%-44%. Tiri totali: 10-8. Tiri in porta: 5-6. Calci d’angolo: 11-4.

Milan-Lazio: diretta live e sintesi


SINTESI SECONDO TEMPO – Partita che riprende vivace. Al 20′ occasione per Romulo su cui è bravo Reina. Al 26′ Strakosha para un tiro ravvicinato di Piatek, poi, al 33′, viene decretato un calcio di rigore per i rossoneri per un’ostruzione del subentrato Durmisi su Musacchio. Kessie lo trasforma per l’1-0. Al 46′ grande parata di Strakosha su Suso. Lazio all’attacco nei minuti finali ed episodio dubbio in area rossonera al 94′: Rodriguez interviene su Milinkovic, ma l’arbitro Rocchi, dopo il silent-check, fa riprendere il gioco regolarmente.

45’+7′ Triplice fischio a San Siro. Il Milan batte la Lazio col risultato di 1-0.

45’+5′ Tiro di Immobile sporcato da Zapata e parata facile per Reina

45’+4′ Silent-check per un precedente contatto tra Rodriguez e Milinkovic in area rossonera. L’arbitro Rocchi fa riprendere regolarmente

45’+4′ Ammonito Zapata

45’+3′ Contropiede del Milan e conclusione di Cutrone che termina a lato

45’+1′ Tiro a giro di Suso e grande parata di Strakosha

45′ Decretati 6 minuti di recupero

40′ Simone Inzaghi viene espulso per proteste dall’arbitro Rocchi

40′ Ammonito Luis Alberto, falloso su Borini

39′ Ultimo cambio nel Milan: esce Piatek, entra Cutrone

36′ Terzo ed ultimo cambio nella Lazio: esce Bastos, entra Parolo

34′ IL MILAN PASSA IN VANTAGGIO. KESSIE TRASFORMA DAGLI UNDICI METRI SPIAZZANDO STRAKOSHA CON UN TIRO DI INTERNO DESTRO RASOTERRA. 1-0

33′ Calcio di rigore per il Milan. Ostruzione di Durmisi su Musacchio e massima punizione decretata dall’arbitro Rocchi

32′ L’arbitro Rocchi va alla revisione Var e annulla la decisione precedente. Si riprende con un calcio d’angolo per il Milan

31′ Calcio di rigore per il Milan. Su cross di Calhanoglu, l’arbitro ravvisa un tocco col braccio di Acerbi e decreta la massima punizione

29′ Secondo cambio nella Lazio: esce Lulic, entra Durmisi

26′ Affondo di Zapata che entra in area e serve Piatek: la conclusione del polacco veine neutralizzata da un’uscita tempestiva di Strakosha

22′ Doppio cambio nel Milan: escono Calabria e Romagnoli, entrano Laxalt e Zapata

20′ Bello spunto di Caicedo e suggerimento in profondità per Romulo: il diagonale del brasiliano viene deviato in angolo da Reina

16′ Contropiede del Milan e conclusione di Suso: Leiva fa muro col corpo

6′ Sponda di Piatek per Calhanoglu che conclude dai 20 metri: palla deviata in angolo da un tocco di Leiva

5′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, girata al volo di Leiva e palla sull’esterno della rete

2′ Inzaghi è costretto al primo cambio: fuori Correa, infortunato, entra Caicedo

1′ E’ iniziato il secondo tempo di Milan-Lazio. Squadre in campo con le medesime formazioni della prima frazione


SINTESI PRIMO TEMPO – Partita molto equilibrata e ricca di emozioni; la prima si materializza al 3′ con Immobile, il cui tiro viene respinto da un grande intervento di Reina. Al 21′ è Correa a rendersi pericoloso su assist di Immobile mandando di poco a lato. Intorno alla mezzora, due buone occasioni per il Milan: prima con Suso (palla alta di poco), poi con Piatek, che sfiora il palo di testa. Al 43′ Lazio vicina al vantaggio: Immobile, ben servito da Luis Alberto, conclude in diagonale colpendo il palo esterno.

45′ Finisce il primo tempo di Milan-Lazio: squadre ferme sullo 0-0.

43′ Passaggio filtrante di Luis Alberto per Immobile che conclude in diagonale: palla sul palo esterno!

42′ Bello spunto di Suso e palla a Calhanoglu che conclude da fuori area: Strakosha devìa sopra la traversa

36′ Appoggio di Luis Alberto per Milinkovic che conlcude dal limite: palla rasoterra, Reina para

32′ Milan vicino alla rete: bello spunto di Calabria che va al cross in mezzo, Piatek colpisce di testa sfiorando il palo

31′ Milan pericoloso: appoggio di Piatek per Suso che va alla conclusione dall’interno dell’area, palla di poco alta

28′ Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Kessie va al tiro dal limite: Strakosha blocca la sfera

27′ Contropiede del Milan con Calhanoglu che, ai 20 metri, si accentra e conclude: palla deviata in angolo

21′ Bel suggerimento di Immobile per Correa che tira da distanza ravvicinata: palla a lato

19′ Lazio al tiro con Luis Alberto dai 18 metri: palla centrale, Reina la blocca

9′ Ammonito Romulo, falloso su Bakayoko

5′ Calcio di punizione di Calhanoglu da circa 30 metri: pallone deviato in angolo da Luis Alberto

3′ Affondo di Correa che supera diversi avversari e serve Immobile: il tiro dell’attaccante viene deviato in angolo da un grande intervento di Reina

1′ Milan-Lazio è iniziata! Calcio d’avvio dei biancocelesti

Squadre in campo al ‘Meazza’, tra poco il calcio d’avvio di Milan-Lazio!

Milan-Lazio: le formazioni ufficiali

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso; Piatek, Borini. A disposizione: Donnarumma A., Plizzari, Abate, Caldara, Conti, Laxalt, Strinic, Zapata, Bertolacci, Biglia, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Silva, Cataldi, Durmisi, Parolo, Jordao, Neto, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

Milan-Lazio: le probabili formazioni

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso; Piatek, Borini. A disp.: Donnarumma A., Abate, Zapata, Conti, Strinic, Caldara, Laxalt, Cutrone, Bertolacci, Biglia, Mauri, Castillejo. All.: Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Jorge Silva, Cataldi, Parolo, Durmisi, Bruno Jordao, Neto, Caicedo. All.: Inzaghi 

Milan-Lazio: i convocati

MILAN – Portieri: Donnarumma A., Plizzari, Reina;
Difensori: Abate, Calabria, Caldara, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Strinic, Zapata;
Centrocampisti: Bakayoko, Bertolacci, Biglia, Kessie;
Attaccanti: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Piatek, Suso.

LAZIO – Portieri: Strakosha, Guerrieri, Proto;
Difensori: Acerbi, Bastos, Luiz Felipe, Wallace, Durmisi, Romulo, Silva, Patric;
Centrocampisti: Cataldi, Jordao, Leiva, Luis Alberto, Lulic, Milinkovic, Parolo;
Attaccanti: Caicedo, Immobile, Neto, Correa

Milan-Lazio: l’arbitro del match

La 32ª giornata di Serie A TIM Milan-Lazio, in programma sabato 13 aprile alle ore 20:30 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, sarà diretta dal signor Gianluca Rocchi (sez. di Firenze). Assistenti: Meli – Costanzo IV uomo: Maresca V.A.R.: Mazzoleni A.V.A.R.: Paganessi. Il direttore di gara toscano ha diretto la Prima Squadra della Capitale in 41 occasioni: il bilancio di quest’ultimi precedenti è molto equilibrato. I biancocelesti hanno raccolto risultato pieno in 16 circostanze; lo score si completa con 8 pareggi e 17 sconfitte. L’ultima direzione dell’arbitro toscano in un match della Lazio risale alla sfida esterna di Napoli valida per la prima giornata di ritorno di questo campionato (2-1 il risultato finale in favore della compagine partenopea). Rocchi, inoltre, ha già condotto cinque confronti tra la Lazio ed il Milan: il primo risale al 9 settembre 2011 ed i biancocelesti pareggiarono per 2-2 il match, mentre il secondo è datato 23 marzo 2014, giorno in cui la Lazio pareggiò con i rossoneri all’Olimpico. Negli altri tre frangenti, hanno ottenuto due vittorie: una per 0-1 a San Siro nei quarti di finale della Coppa Italia 2014-2015 ed un’altra per 4-1 in casa nella terza giornata dello scorso campionato. L’ultimo incrocio tra Lazio e Milan diretto dal fischietto toscano coincide con la semifinale di ritorno di Coppa Italia di un anno fa: in quel frangente i rossoneri staccarono il pass per l’ultimo atto della manifestazione ai calci di rigore dopo lo 0-0 dei 120 minuti di gioco (stesso risultato della semifinale d’andata).

Milan-Lazio streaming: dove vederla in TV

Sabato sera San Siro sarà teatro dello scontro diretto tra Milan e Lazio. Le due compagini, attualmente, si distanziano in classifica di soli tre punti, ma c’è da dire che l’armata di Inzaghi deve ancora recuperare la gara con l’Udinese. Mentre i rossoneri sono reduci dalla sconfitta con la Juventus, anche in casa Lazio il morale non è alto considerati i risultati contro Spal e Sassuolo. Quella di domani sarà, in tutti i casi, un match che dirà molto sulle ambizioni europee delle due squadre. Milan-Lazio sarà trasmessa in diretta TV da DAZN, che ha l’esclusiva per l’anticipo del sabato della Serie A. Per vederla in streaming gratis basterà scaricare l’app di DAZN per smart TV, smartphone o tablet e attivare il mese di prova gratuito. Al termine dei 30 giorni gratuiti, il servizio si rinnoverà al costo di 9.99 euro al mese.