Inter-Sassuolo, Spalletti: «Biscotto? Bisogna avere rispetto». Poi su de Vrij…

convocati inter spalletti candreva
© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia di Inter-Sassuolo, è intervenuto in conferenza stampa il tecnico dei neroazzurri, Luciano Spalletti, che tra i tanti temi ha affrontato anche quello del possibile biscotto

La prima a scendere in campo nella lotta Champions sarà l’Inter, impegnata domani sera contro il Sassuolo di Iachini (qui le sue parole). In conferenza Luciano Spalletti ha presentato la sfida toccando tanti temi, tra cui quello del possibile biscotto per poi passare al caso de Vrij: «Bisogna mantenere un equilibrio quando si parla. Io sono andato spesso a fare degli spot per la Uefa e in tutte le situazioni che riguardano il calcio c’è scritta la parola ‘rispetto’. Sento usare dei termini che non hanno niente a che fare con questa parola in riferimento alla partita di domani (chiaro riferimento all’ipotesi biscotto). Miranda? Non lo rischiamo se c’è il dubbio che possa infortunarsi nuovamente. Vedremo domattina. Da subito è migliorato, diciamo che non farlo giocare settimana scorsa era già stata una precauzione».

SASSUOLO E DE VRIJ – Spalletti continua: «Difficile restare concentrati sul Sassuolo? Ci siamo abituati. In questo caso mi sembra di no, perché i ragazzi si sono allenati bene. Pensano solo a domani e per noi diventa una semifinale. Questo campionato è stato un lungo torneo e domani è la seconda partita più importante». Infine su de Vrij: «Se fossi Inzaghi lo farei giocare o no? Grazie, ma io sono Luciano Spalletti».

Articolo precedente
CanigianiLazio-Inter, Canigiani: «Superate le 50mila presenze. Esaurita la Curva Maestrelli, pochi biglietti in Tevere»
Prossimo articolo
Milinkovic-savic lazioMilinkovic, parla l’agente: «Piace a tanti club, ma la Lazio…»