Del Neri: «Non abbiamo concesso niente a una big come la Lazio. Rigore? Lo accettiamo»

Del Neri udinese
© foto www.imagephotoagency.it

L’Udinese non riesce ad invertire la rotta dopo il K.O. di domenica scorsa contro il Sassuolo. Il tecnico Del Neri, analizza il match in conferenza stampa

Sconfitta che brucia questa per l’Udinese, arrivata con un rigore concesso ad Immobile molto contestato. Il tecnico friulano, Gigi Del Neri, a fine partita si concede alle domande dei cronisti, presenti in sala stampa: «Il rigore lo abbiamo preso undici contro dieci con un giocatore a terra e non è neanche in discussione, l’arbitro però ha deciso così e lo accettiamo. Non ho visto le immagini ma mi dicono che l’occasione da gol sono inesistenti. La squadra ha concesso zero tiri in porta alla Lazio in 90 minuti, cosa molto rara all’Olimpico, abbiamo avuto anche delle buone occasioni per far gol. Dispiace perché quando si merita di perdere si perde ma anche quando non meritiamo non portiamo a casa quanto dovremmo. Siamo stati attenti, abbiamo concesso poco ad una squadra importante come la Lazio. Oggi abbiamo combattuto per tutto il match, la squadra ha qualcosa di nuovo adesso è ha dimostrato il suo valore anche non facendo risultato, per me rimane una partita ottima, sicuramente dobbiamo migliorare qualcosa in attacco. Sono soddisfatto. Il calcio è fatto anche di questi momenti in cui magari non raccogli quello che meriteresti, non è mio compito decidere se l’arbitro ha fatto bene o male».

Articolo precedente
whoscoredImmobile: «Il rigore era netto, dobbiamo lavorare sulla mentalità…»
Prossimo articolo
inzaghiInzaghi: «Non siamo stati brillanti, ma era importante vincere»