Lazio, Acerbi: «Caicedo? Non so come faccia. Gruppo unito»

© foto As Roma 19/09/2020 - amichevole / Lazio-Benevento / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Francesco Acerbi

Francesco Acerbi, difensore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel dopo la partita contro la Juventus.

Al termine di Lazio-Juventus, Francesco Acerbi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per analizzare il match, terminato 1-1 con reti di Ronaldo e Caicedo:

«Non so come faccia Caicedo a segnare sempre all’ultimo, non c’è una spiegazione logica. Per fortuna lo abbiamo noi. Questo gruppo non molla mai e merita tante soddisfazioni, ha dimostrato di essere grande e di non ascoltare quello che dicono fuori. L’approccio alla partita è stato buono, la Juventus ha fatto bene mentre noi in certi momenti siamo andati oltre.

Però non abbiamo mai mollato, dando tutto fino all’ultimo secondo. Loro si chiudevano bene ed erano bravi a ripartire con qualità, soprattutto nel primo tempo abbiamo rischiato qualcosa di troppo ma, come detto, non abbiamo mai mollato. Mi piace correre dare sempre tutto, è stato un buon pareggio. Radu? Per noi è fondamentale, sono felice del suo recupero e di quello degli altri, adesso attendiamo il nostro capitano Lulic».