Connettiti con noi

Campionato

Classifica Assist Serie A 2021/22: Milinkovic e Luis Alberto sul podio

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Classifica assist Serie A 2021/22: i migliori rifinitori del campionato italiano, Milinkovic e Luis Alberto sul podio

Ecco la classifica degli assist della Serie A, la graduatoria che immortala i migliori rifinitori del campionato italiano. Classifica assist Serie A 2021/22: non sono soltanto i bomber a fare la differenza, a decidere le partite rendendosi protagonisti degli episodi cruciali. Ci sono anche loro, i numeri dieci del calcio che fu, quelli che di “professione” innescano le punte e assicurano loro i rifornimenti necessari per segnare reti a grappoli.

Una categoria particolarmente apprezzata dagli allenatori, ma non soltanto. Gli assistman rappresentano infatti merce tanto rara quanto preziosa anche per i… fantallenatori, sempre a caccia del +1 che può risolvere positivamente le loro sfide domenicali. Di seguito la graduatoria del migliori rifinitori del campionato, sulla base del numero di assist forniti.

Nella stagione 2020/21 a laurearsi re degli assistman della Serie A è stato l’ucraino dell’Atalanta Ruslan Malinovskyi, autore di ben 11 passaggi vincenti per i suoi compagni nell’arco della stagione. Chi sarà il re degli assistman del campionato 2021/22?


Classifica assist Serie A 2021/22

  • 7 ASSIST: Barella, Calhanoglu (Inter);
  • 6 ASSIST: Luis Alberto, S. Milinkovic-Savic (Lazio);
  • 5 ASSIST: Pasalic (Atalanta), Zielinski (Napoli), Veretout (Roma), Candreva (Sampdoria), Berardi (Sassuolo), Caprari (Verona);
  • 4 ASSIST: Muriel, D. Zapata (Atalanta), Cambiaso (Genoa), Felipe Anderson (Lazio), Theo Hernández (Milan), Insigne (Napoli), Mkhitaryan (Roma), Caputo (Sampdoria), Faraoni (Verona);
  • 3 ASSIST: Ilicic, Zappacosta (Atalanta), Barrow, Nico Domínguez (Bologna), João Pedro, Marin (Cagliari), N. González (Fiorentina), Rovella (Genoa), Dzeko, A. Sánchez (Inter), Bernardeschi, Dybala, Kulusevski (Juventus), Pedro (Lazio), Brahim Díaz, Saelemaekers (Milan), Lozano (Napoli), Abraham, Shomurodov (Roma), Raspadori (Sassuolo), Ansaldi (Torino), Aramu (Venezia), Ilic, Lazovic (Verona);
  • 2 ASSIST: Giu. Pezzella (Atalanta), Orsolini, Sansone, Skov Olsen, Soriano, Svanberg (Bologna), Nandez (Cagliari), Bajrami, Haas, Henderson (Empoli), Bonaventura, Callejón, Duncan, Saponara, Sottil, Vlahovic (Fiorentina), Caicedo (Genoa), Dimarco, Dumfries, Lautaro Martínez (Inter), Basic, Immobile (Lazio), Rafael Leão, Rebic (Milan), Mario Rui, Fabian Ruiz (Napoli), Lo. Pellegrini (Roma), Ribery (Salernitana), Bereszynski, Quagliarella (Sampdoria), Boga (Sassuolo), Kovalenko, Maggiore (Spezia), Lukic, Singo (Torino), Deulofeu, Makengo, Success (Udinese), Ampadu, T. Henry (Venezia), Barak, Simeone, Miguel Veloso (Verona);
  • 1 ASSIST: Demiral, Djimsiti, Koopmeiners, Malinovskyi, Toloi (Atalanta), De Silvestri, Medel, Schouten, Theate (Bologna), Caceres, Godin, Keita (Cagliari), Bandinelli, Luperto, Parisi, S. Ricci, Stojanovic, Stulac, Zurkowski (Empoli), Castrovilli, Odriozola, Pulgar, Terzic, Torreira (Fiorentina), Criscito, Fares, Ghiglione, Kallon, Pandev (Genoa), A. Bastoni, Brozovic, Correa, Darmian, Gagliardini, Perisic, Vidal (Inter), Bentancur, Chiesa, Danilo, Locatelli, Pellegrini Lu., Rabiot (Juventus), Cataldi, Raúl Moro, Reina, Zaccagni (Lazio), Bennacer, Ibrahimovic, Kalulu, Krunic, Tonali (Milan), Di Lorenzo, Elmas, Koulibaly, Malcuit, Politano (Napoli), Karsdorp, Carles Pérez, Viña (Roma), Gagliolo, Kastanos, Obi, Simy, Zortea (Salernitana), Adrien Silva, Ciervo, Gabbiadini, Thorsby, Yoshida (Sampdoria), Defrel, Djuricic, Frattesi, Kyriakopoulos, Müldür, Rogerio, Toljan, H. Traoré (Sassuolo), Amian, S. Bastoni, Nzola, Podgoreanu, Reca, Verde (Spezia), Belotti, Bremer, Buongiorno, Linetty, Mandragora, Pobega, Sanabria (Torino), Rodrigo Beçao, Forestieri, Jajalo, N. Molina, Nuytinck, Pereyra, Pussetto, Samardzic, Stryger Larsen, Udogie (Udinese), Busio, Haps, Heymans, Johnsen, Molinaro (Venezia), Casale, Lasagna (Verona).