Candreva: “Stiamo chiudendo bene la stagione, ma non basta. Inzaghi? Merita di restare” E sul futuro…

© foto www.imagephotoagency.it

Nove gol e ancora protagonista in campo, è Antonio Candreva il bomber di questa stagione in casa Lazio. Il centrocampista biancoceleste ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium al termine del match vinto per 2-0 contro l’inter: “I meriti sono di tutti, stiamo facendo un finale positivo. Il mister ha delle idee e ce le sta trasmettendo. Si merita un grande futuro. Rimpianti? Assolutamente si, la qualità c’è ma purtroppo non basta, ci sono altre componenti che ci devono essere. Dispiace per questo campionato, anche per la partita contro la Samp dove meritavamo i tre punti. Le voci sul mio futuro? Le voci stanno lì, ora c’è da terminare il campionato e poi c’è un Europeo da giocare. Inzaghi? Non sono io che deve confermare il mister, ma ha un grande futuro e spero che rimanga. In cinque partite abbiamo fatto tre vittorie e stiamo chiudendo il campionato in maniera positiva”.

 

Il centrocampista biancoceleste ai microfoni di Sky ha aggiunto: “Vittoria importante ma rimane il dispiacere di una stagione a fasi alterne. E’ stato il nostro cammino, vogliamo chiudere bene. Rimpianti? Sono tantissimi, prestazioni al di sotto delle nostre qualità. Il mister si merita tutto, ha grandi potenzialità, ha un grande futuro. Futuro da Lazio? Dobbiamo tornare in alto dove meritiamo di stare I tifosi son tanti mi vogliono bene, io voglio bene a loro. Penso a giocare un eruopeo importante”.