Armini: «Mi ispiro a Bonucci. Var sul gol? Era fallo, ma non ci penso…» – VIDEO

Nicolò Armini ha giocato uno spezzone di partita: Inzaghi lo ha mandato in campo nel secondo tempo di Lazio-Bologna

Quasi un tempo in campo nella settimana in cui la Lazio Primavera è tornata in prima divisione. Sono stati giorni di grande emozione per Nicolò Armini, uno dei gioielli del settore giovanile biancoceleste. Il centrale romano ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Channel, ecco come ha commentato: «Una stagione personalmente ottima. Abbiamo centrato l’obiettivo di tornare in Primavera 1, ho esordito in Europa League e in Nazionale Under 19. Stasera ho coronato un sogno davanti al mio pubblico, esordire così è stato bellissimo. Il terzo gol del Bologna? Non so cosa sia andato a vedere l’arbitro, io ho sentito una gomitata, ma se lui l’ha visto così, è andata così. Inzaghi mi ha detto di tenermi pronto e mi ha chiamato tre minuti dopo l’inizio del riscaldamento, non mi sembrava vero. I compagni mi hanno aiutato molto, soprattutto Acerbi che mi ha dato tanti consigli. A chi mi ispiro? A Bonucci, mi piace fare lanci lunghi. Ho cercato di far segnare Ciro con quel pallone all’ultimo, non ci sono riuscito».

LAZIO – BOLOGNA: LE PAGELLE DEL MATCH A CURA DI LAZIO NEWS 24