Zaniolo, la madre: «Preso dallo sconforto, ha pensato di smettere»

© foto @CalcioNews24

Nicolò Zaniolo è nuovamente alle prese con il crociato. La madre del ragazzo ha fatto il punto della situazione: ecco le sue parole

Un nuovo calvario per Nicolò Zaniolo. Il ragazzo ha subito la rottura del crociato durante l’ultimo impegno con la Nazionale, ma l’operazione non è stata ancora fissata. A chiarire la situazione è la madre del giocatore che – a Radio Centro Suono Sport – ha rivelato:

«Non si è ancora operato perché stiamo valutando delle alternative. Non credo che si opererà in America, anzi lo escludo. C’è una possibilità di andare in Austria, ma in questo momento non sappiamo nemmeno noi dove si opererà e quando. Villa Stuart non è un’opzione, ma non per il Professor Mariani, sia chiaro. È solo per una soluzione psicologica, vogliamo evitare di fargli rivivere lo stesso percorso. All’inizio aveva pensato di smettere, l’aveva presa così, gli era venuto un po’ di normale sconforto. Gli hanno spiegato che ha una muscolatura molto importante e che i legamenti erano leggeri, ora Nicolò è carico».