Strakosha e Luis Alberto: un anno fa l’esordio con la Lazio (che li omaggia) – FOTO

strakosha lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Thomas Strakosha e Luis Alberto, un anno fa esatto, esordivano con la maglia della Lazio in quel di San Siro. L’omaggio della società biancoceleste

Un anno fa l’esordio. Un anno che poi li ha resi punti fermi della Lazio. Thomas Strakosha e Luis Alberto, il 20 settembre 2016, giocavano i loro primi minuti in Serie A con la maglia biancoceleste. Il portiere albanese arrivò in biancoceleste nell’estate del 2012, rilevato dai greci del Panionios; dopo la travila con la Primavera, il suo esordio in prima squadra contro il Milan, un anno fa esatto, nella quinta giornata di campionato (gara poi vinta 2-0 dai rossoneri). Una rampa di lancio che poi, complici anche gli infortuni di Marchetti, hanno reso Strakosha il portiere titolare della squadra di Inzaghi.

Stessa data d’esordio anche per Luis Alberto, che, arrivato dal Liverpool nell’agosto 2016, il 20 settembre successivo, a San Siro, prese il posto di Danilo Cataldi nell’ultimo quarto d’ora di gara contro il Milan. Poi, mesi tra panchina e qualche infortunio, fino all’esordio da titolare, l’8 gennaio 2017, nella vittoria interna contro il Crotone (1-0 con la rete di Immobile allo scadere). Il 15 aprile successivo, per il trequartista spagnolo arriva la prima gioia del gol in Serie A, nella trasferta col Genoa, dopo aver sostituito Parolo a 10′ dalla fine. Nella stagione appena iniziata, la fiducia di Inzaghi e le rilevanti prestazioni del giocatore, lo elevano a punto fermo della squadra biancoceleste.