Lazio, in arrivo lo Scudetto 1915: in Tavecchio riposte le speranze biancocelesti

scudetto 1915
© foto www.imagephotoagency.it

In arrivo la riassegnazione dello Scudetto 1915: sensazioni positive in casa Lazio dopo la rielezione di Tavecchio

Un clamoroso oltraggio alla storia biancoceleste e alla memoria degli uomini che morirono sul fronte durante la Grande Guerra. Dopo la rielezione di Carlo Tavecchio alla presidenza della FIGC, secondo quanto riportato da Il Messaggero, in casa Lazio cresce l’ottimismo per l’assegnazione ex aequo con il Genoa dello Scudetto 1915. La decisione potrebbe arrivare a maggio, in concomitanza del primo consiglio federale, che però deve essere ancora costituito. Non bisogna esultare troppo presto, ma si potrebbe sperare in una fumata bianca a sorpresa. Il codice di giustizia sportiva, infatti, al comma 11 dell’articolo 33 («Reclami di parte e ricorsi di organi federali») consente al Presidente federale, in casi particolari, di abbraviare i termini e la conclusione dei procedimenti. Aspettando nuovi sviluppi, l’avvocato Gian Luca Mignona, sostenitore dell’iniziativa, ha presentato in FIGC un’istanza per calendarizzare la decisione.