Scontri Inter-Napoli, lo sfogo di Paparelli: «Un altro morto per una semplice partita di calcio, fermate tutto!»

scontri
© foto Lazio News 24

Dopo gli scontri di ieri tra tifoserie di Inter e Napoli un uomo ha perso la vita dopo essere stato investito

Non ce l’ha fatta il tifoso interista che ieri è stato investito da un van durante gli scontri che si sono verificati prima del match tra Inter e Napoli. Come riporta il Corriere della Sera sul mezzo stavano viaggiando dei supporters partenopei che avrebbero subito un agguato da alcuni tifosi dell’Inter che li avrebbero costretti a scendere. Da lì è nata appunto una colluttazione tra i due gruppi dopo la quale i tifosi del Napoli sarebbero risaliti sul van che ha poi investito l’uomo di 35 anni. Dopo l’incidente le condizioni del tifoso sono apparse subito gravi e questa mattina se ne è constatato il decesso. Un episodio che si fa fatica a capire alle soglie del 2019 dove c’è ancora chi può morire a causa di una partita di calcio. Gabriele Paparelli sa benissimo cosa vuol dire, lui ha perso suo padre Vincenzo in quel maledetto derby e per questo vuole gridare a gran voce il suo pensiero sull’accaduto. Queste le sue parole in un post su Facebook«Un altro morto per una semplice partita di calcio….. fermate tutto!».

Articolo precedente
Napoli-Lazio immobileImmobile, la gioa del bomber: «Bravi ragazzi! Avanti così!» – Foto
Prossimo articolo
lazio torino irratiLazio – Torino, fischia Irrati: ecco i precedenti