Sarri a LSC: «Vittoria che dà soddisfazione extra. Critiche? Sono c*****e»
Connettiti con noi

Campionato

Sarri a LSC: «Vittoria che dà soddisfazione extra. Critiche? Sono c*****e»

Pubblicato

su

Maurizio Sarri ha parlato nel post-partita del derby tra Lazio e Roma: le sue dichiarazioni a Lazio Style Channel

Intervenuto a Lazio Style Channel, Alessio Romagnoli ha parlato così dopo Lazio-Roma:

«Vincere stasera è una soddisfazione extra. Questo è un regalo per il popolo laziale al quale noi teniamo tanto. Averli fatti contenti ci dà gusto superiore a quello dei 3 punti. Abbiamo fatto 13 punti nelle ultime 5 partite. La squadra è poco criticabile quindi le critiche lasciano il tempo che trovano, solitamente sono cazzate. Più alleni una squadra, più passi il tempo in un ambiente, lo senti sempre di più il derby. Ho fatto fatica a dormire, stanotte ho fatto le 5, non vorrei mi succedesse ancora in futuro perchè mi preoccupo. Uscita di Dybala? Quando ho visto scaldarsi LLorente, pensavo uscisse Wijnaldum. Paulo da solo poteva far fatica a stare davanti. Però non sono d’accordo che abbiamo preso il sopravvento solo dopo l’espulsione, la nostra supremazia prima era 78,2% e 79% dopo, la partita l’avevamo in mano anche prima. Stiamo trovando solidità e poi ti bastano 2 episodi per risolvere la partita. L’anno scorso era tutto più difficile perchè raramente non prendevamo gol. Io li ho visti tutti contenti. Ho spiegato a Lazzari e Pellegrini perchè non sono entrati ma hanno detto che non devo spiegare niente. Avevo pensato di mettere 2 difensori esterni più offensivi, ma mentre stavamo per fare sostituzione abbiamo segnato, quindi ho cambiato. perdevamo troppi centimetri, loro erano forti nelle palle ferme».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.