Connettiti con noi

Non solo Lazio

Roma, spettacolo macabro al Colosseo: i laziali rivendicano il gesto – VIDEO

Pubblicato

su

Scenario macabro questa notte al Colosseo: si tratta dell’ennesimo sfottò biancoceleste?

Non sono ancora giunte comunicazioni ufficiali riguardo gli autori del gesto. Con molte probabilità si tratta comunque di un gesto ‘ironico’ dei laziali, che hanno continuato lo sfottò sulla base della coreografia utilizzata al derby («Arrivederci al prossimo incubo»). Come riportato dal messaggero.it le forze dell’ordine stanno già cercando di fare chiarezza sulla vicenda: gli investigatori sono già a lavoro per verificare le immagini delle telecamere che potrebbero aver ripreso i responsabili di questa pensata.

CONTESTAZIONE O SFOTTO’? – Sembrava di essere all’interno di un film horror questa notte nei pressi del Colosseo. La sconfitta nel derby per opera della Lazio non è andata giù ai sostenitori della Roma che da diversi giorni sono in balia dell’entusiasmo laziale. Di fronte ad uno dei simboli della Capitale è stato esposto uno striscione intimidatorio verso i calciatori: «Un consiglio, senza offesa… dormite con la luce accesa!». La scritta inoltre è stata accompagnata dalla presenza di alcuni manichini impiccati, con indosso le maglie giallorosse di Nainggolan, De Rossi e Salah. Nei giorni passati a Trigoria il gesto goliardico dei laziali aveva allarmato una parte della stampa, che richiedeva l’intervento l’intervento della Polizia Scientifica. Chissà adesso quali misure verranno adottate per punire questi ‘tifosi’. Fatto sta però che qualcuno abbia ipotizzato si tratti non di una contestazione dei romanisti, bens’ di un ennesimo sfottò di marca biancoceleste.

Lazio News 24

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.