Rennes Lazio, Parolo: «Non meritavamo il passaggio del turno!»

lazio parolo
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Parolo è intervenuto nel post gara di Rennes-Lazio: il centrocampista ha analizzato la sconfitta e il mancato passaggio di turno

Marco Parolo, centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio al termine della gara contro il Rennes. Ecco le sue parole: «Per come è andata la nostra campagna europea non abbiamo meritato di passare il turno, la qualificazione è stata persa nel doppio confronto con il Celtic. Spero che questo percorso ci sia servito per capire che bisogna alzare il livello quando si affrontano compagini forti fisicamente. 

Dobbiamo continuare a ragionare partita dopo partita preservando il terzo posto in classifica in campionato: lunedì ci aspetta uno scontro diretto, dovremo farci trovare pronti e reattivi. Tutti ora ci aspettano, dobbiamo dimostrare di meritare la nostra attuale posizione. A Cagliari le gare sono sempre state a ritmo alto. I rossoblù stanno facendo molto bene e non hanno pressioni, dovremo essere concentrati e replicare la prestazione offerta contro la Juventus».

Parolo ai microfoni di Sky Sport

«L’Europa non l’abbiamo persa stasera. Potevamo fare meglio, chiudendo in bellezza. L’abbiamo persa contro il Celtic, le sconfitte ci hanno condannato. Si sapeva che in Romania il risultato era scontato, non c’erano grosse aspettative di passare il turno. Abbiamo sbagliato la partita col Cluj, col Celtic gli episodi ci hanno condannato. L’abbiamo persa nei dettagli, nella voglia di vincere le partite. Ci sono state le prestazioni, ma non abbastanza fame. Anche la classifica incide sulle prestazioni. Uscire un vantaggio? Da ogni partita si può crescere. L’Europa League ti dà esperienza, affrontando avversari che giocano diversamente. Quando si esce è sempre una sconfitta. Ora dobbiamo concentrarci sul campionato e poi sulla Coppa Italia».

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER