Nizza, calcio e turismo: info sulla città utili ai tifosi della Lazio

© foto Wikimedia Commons

Europa League – Tutte le indicazioni e le informazioni su Nizza, città che giovedì ospiterà circa 1500 tifosi della Lazio

I tifosi capitolini sono pronti, mercoledì e giovedì invaderanno Nizza per sostenere la Lazio nel difficile impegno in Europa League. L’occasione per restare vicino alla propria squadra del cuore, ma un modo per conoscere un bellissima località della Costa Azzurra francese. Ecco le indicazioni utili per il match pubblicate dalla società biancoceleste, ma anche qualche informazione per coloro che decidessero di fare un giro in centro e di fermarsi a consumare un pasto al ristorante.

MARE, STORIA E CULTURA – Prima di recarsi nell’impianto sportivo, per chi ovviamente dispone del tempo necessario, è obbligatoria una passeggiata presso la «Promenade des Anglais», uno dei lungomare più belli del mondo, luogo ideale per rilassarsi in riva al mare. La «città vecchia», le chiese (Cattedrale di San Nicola) e i musei (MatisseMarc Chagall) restituiscono poi l’immagine di un borgo dalla storia millenaria.

CUCINA – Per il pranzo vi consigliamo di provare la cucina tipica nizzarda, e per essere sicuri di assaggiare quella vera, affidatevi ai ristoranti che hanno ricevuto il «label Cuisine Nissarde». Ecco i piatti tradizionali:

– La famosa pilassadiere (una specie di pizza al trancio coperta di una pasta di acciughe cotta con cipolle e olive);

– Il pan bagnat (un panino ripieno di pomodoro uova sode olive e ogni altro tipo di ingrediente);

– L’insalata nizzarda ( praticamente gli stessi ingredienti del pan bagnat in una insalata)
la socca (una specie di farinata cotta in forno a legna fatta di farina di ceci);

– La panissa ( stesso impasto della farinata , molto più spesso e fritto in olio di oliva)
i famosi ravioli che possono avere molteplici farciture

– I piatti di carne tra cui il coniglio, la trippa, e la daube nizzarda, spesso accompagnati da gnocchi o da Li Merda de Can (degli gnocchi dalla forma irregolare)

INDICAZIONI UTILI – Lo stadio del Nizza, chiamato Allianz Riviera, è una struttura di nuova generazione priva però di aree parcheggio. A tal proposito, per evitare problemi alla circolazione nelle aree dell’impianto, la Polizia nizzarda ha disposto le seguenti prescrizioni per il raggiungimento dello stadio:

– Tutte le autovetture e i van dei tifosi biancocelesti dovranno essere parcheggiate presso l’indirizzo 191 “Boulevard du Mercantour”. Da questo parcheggio i tifosi saranno trasferiti attraverso shuttle bus, messi a disposizione dalle autorità locali, allo stadio Allianz Riviera. Saranno disponibili quattro navette che si muoveranno lungo l’itinerario. Allo stesso modo i tifosi, al termine della gara, verranno riaccompagnati al parcheggio dove potranno ritirare l’autovettura e proseguire per le rispettive destinazioni. Si informano inoltre i tifosi biancocelesti che al termine della gara saranno trattenuti all’interno del settore ospiti per almeno 20 minuti;

– Queste le coordinate GPS per individuare il parcheggio: 43°40’59.0″N7°11’53.9″E; oppure  43.683042,7.198318

– Per coloro i quali non disponessero di mezzi propri di trasporto, giungano in città tramite aereo o treno, il parcheggio 191 “Boulevard du Mercantour” sarà raggiungibile attraverso le linee pubbliche di bus numerate 9 e 10. La fermata consigliata è CADAM e da lì si dovrà proseguire a piedi per circa 300 metri sino all’indirizzo sopra indicato. Su indicazione della prefettura nizzarda si invitano i tifosi biancocelesti a non accedere sui mezzi pubblici da e per lo stadio normalmente utilizzati dai sostenitori di casa o, qualora ciò sia indispensabile, a non ostentare vessilli, bandiere e maglie della nostra squadra;

– Si sottolinea che nelle aree adiacenti lo stadio non sarà possibile parcheggiare;

– Per coloro i quali viaggeranno con pullman dall’Italia è organizzato il parcheggio all’interno dello stadio in una zona ad essi riservata. A tal proposito invitiamo la tifoseria organizzata a comunicare all’indirizzo email slo@sslazio.it la targa del bus e un riferimento telefonico da utilizzare in caso di comunicazioni urgenti;

– L’accesso all’intero settore ospiti (capienza 1700 posti circa) è regolato da solo due tornelli e pertanto si invitano i tifosi laziali a raggiungere l’impianto per tempo onde evitare la ressa degli ultimi minuti prima del fischio di inizio. Il controllo personale (body searching) è effettuato dalla polizia locale. Coloro i quali siano trovati in possesso di materiale pirotecnico, armi o oggetti volti ad offendere nonché striscioni dal contenuto offensivo o discriminatorio saranno denunciati alla pubblica autorità, espulsi dallo stadio e, nei casi più gravi, tratti in arresto;

– La S.S. Lazio ha partecipato alle riunioni organizzative tenutesi nella cittadina nizzarda ed ha avvertito le autorità locali della possibilità che molti sostenitori laziali potrebbero soggiornare in città il giorno prima o quello successivo alla gara. A questi tifosi si raccomanda prudenza e si forniscono i numeri utili per eventuali emergenze:

112 – emergenza generale

15 – ambulanza

18 – pompieri

17 – polizia

– In ultimo si avvisano i tifosi laziali che non sarà possibile acquistare biglietti per il settore ospiti, così come per gli altri settori dello stadio, nella cittadina nizzarda. Chiediamo quindi ai sostenitori biancocelesti privi di biglietto di non mettersi in viaggio verso la Francia.