Spalletti: «La Lazio meritava di entrare in Champions e di arrivare in fondo all’Europa League»

Spalletti Inter
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la qualificazione in Champions League conquistata, l’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti, ha parlato in conferenza stampa per tracciare un bilancio

Partecipazione alla prossima Champions League ottenuta all’ultima giornata per l’Inter, vittoriosa in casa della Lazio. Non ha parlato domenica sera il tecnico Luciano Spalletti, che oggi è tornato in conferenza stampa per tracciare un bilancio. L’ex allenatore della Roma tra i tanti temi toccati, si è voluto congratulare con la squadra di Simone Inzaghi: «La forza della squadra che affrontavamo rende ancora più importante il nostro traguardo. La Lazio è rimasta fuori, si sarebbe meritata anche lei un posto in Champions. Siamo riusciti a mettere il naso davanti solo alla fine».

COMPLIMENTI E EUROPA LEAGUE – Spalletti continua: «Si è visto il valore dei biancocelesti nell’arco di tutta la stagione. Il loro rango, la loro bravura nel lavorare e portare la squadra fino a questo punto.Questo rende merito il valore di quel risultato. E’ stato un campionato combattuto. Si è vista la partecipazione di un pubblico numerosissimo. Si sono viste le cavalcate di Roma e Juve in Champions. Il Napoli merita il premio della qualità di gioco. L’Atalanta avrebbe meritato con la Lazio di andare in fondo in Europa League. Nessuno si riesce a raccapezzare del perché siano uscite».