Lazio-Monaco, si torna in affari: e Lotito stanzia 50 milioni per il calciomercato

lemar calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Ormai da oltre un anno Lazio e Monaco sono in sintonia con le operazione di calciomercato: Lotito mette a disposizione un budget per gli acquisti

AAA cercasi rinforzi. Sembrere l’annuncio di un affitto, in realtà è un messaggio chiaro lanciato dalla Lazio. Il tecnico Simone Inzaghi si aspetta qualche regalo della dirigenza in sede di calciomercato. La dirigenza in passato ha saputo costruire rapporti di fiducia con i manager più quotati (fra cui Kia Joorabchian, Giuliano Bertolucci e Jorge Mendes), anche quest’anno si farà guidare da loro, che lavoreranno a stretto contatto con il direttore sportivo Igli Tare per cercare di chiudere affari prima del ritiro di Auronzo. Non è una coincidenza infatti che le ultime indiscrezioni abbiano avvicinato Thomas Lemar del Monaco all’orbita biancoceleste. Il trequartista di passaporto francese (capace di giocare anche come esterno d’attacco) potrebbe essere il nuovo gioiello del reparto offensivo laziale. Il prezzo del suo cartellino ha superato nel corso della stagione di gran lunga i 4 milioni di euro spesi due anni fa dai monegaschi.

L’ALTERNATIVA – L’altro nome per l’attacco è quello di Bamba del Saint-Etienne, svincolato a partire dal 1° luglio e in cerca di sistemazione. La Lazio dunque dovrà prendere della valutazioni e cercare di fare gli acquisti giusti per dare continuità al progetto. Il presidente Lotito ha stanziato 50 milioni di euro per l’estate, toccherà al fidato Tare spenderli nel migliore dei modi.

Articolo precedente
Frey e il retroscena sulla trattativa con la Lazio: «Cragnotti mi voleva, ma Lippi mi convinse…»
Prossimo articolo
strakosha lazioNazionali: partono sette biancocelesti