La moviola di Lazio Genoa: Pairetto impreciso, manca un rigore

© foto www.imagephotoagency.it

È Pairetto l’arbitro di Lazio-Genoa. Il direttore di gara, della sezione di Torino, è stato designato per il match dell’Olimpico

A Luca Pairetto va il compito di dirigere la gara tra Lazio e Genoa sul campo dell’Olimpico. Il fischietto della sezione di Torino è coadiuvato dal lavoro degli assistenti Ranghetti-Bottegoni. Il ruolo di IV Uomo sarà ricoperto da Illuzzi, mentre dietro agli schermi del VAR ci saranno Mazzoleni e Paganessi.

PRIMO TEMPO

7′ sblocca la partita la Lazio nel segno di Milinkovic: tutto regolare, Pairetto convalida la rete;

29′ ammonizione per El Yamiq;

35′ segna Luis Alberto, ma Pairetto chiede l’intervento del VAR: l’arbitro va a controllare gli sviluppi dell’azione e vede un fallo di Milinkovic ai danni di Cassata. Rete annullata, giusta la decisione del fischietto torinese;

39′ brutto fallo di Romero su Immobile, poteva starci il giallo ma il direttore di gara lascia correre;

41′ Radu riporta la Lazio sul risultato del 2-0, stavolta nulla da eccepire: tutto regolare;

42′ Luis Alberto, in area di rigore, è pronto a calciare ma viene chiuso da due. Una spinta evidente sullo spagnolo che però non va giù: può esserci il penalty che sfugge a Pairetto;

45′ un minuto di recupero;

 

SECONDO TEMPO

54′ Caicedo servito, da Milinkovic, tenta la conclusione nell’area rossoblu, ma viene atterrato dalla difesa avversaria ma Pairetto fa giocare. Azione da rivedere;

59′ Caicedo cala il tris, si libera di Radu e in diagonale buca la rete: 3-0;

73′ secondo giallo del match: ammonito Sanabria che ci mette il fisico per rubare il pallone a Lulic;

78′ poker Lazio! Immobile sorprende il Genoa e mette a segno il quarto gol: si ricomincia dal centro;

90′ ammonito Caicedo;