Lazio, parole d’ordine continuità: un successo per restare in scia Champions

Lazio
© foto Db Firenze 27/10/2019 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza a fine gara Lazio

Lazio, questa sera contro il Torino, cerca un altro successo dopo quello di Firenze per restare in scia Champions

Continuità. La cerca Inzaghi, la invocano i tifosi. Domenica al Franchi, i biancocelesti hanno finalmente ritrovato la vittoria, che in campionato mancava dalla sfida contro il Genoa del 29 settembre. Stasera, contro il Torino, servirà proseguire sulla strada dei tre punti per restare in scia del quarto posto. Vietato buttare altri punti: il match di Glasgow e quello con la Fiorentina, al di là dei risultati, hanno certificato che la squadra ha carattere. Contro i granata non sarà facile, considerato anche la situazione di Mazzarri e l’urgenza di ottenere punti per ritornare a respirare. Non sarà facile trovare la continuità richiesta, ma è quella la chiave di volta per ottenere il quarto posto.

IMMOBILE – Ciro, con i suoi gol, sta trascinando la squadra e la sta tenendo in zona Champions. Dieci reti in campionato, primo posto nella classifica cannonieri e il raggiungimento di un mito come Chinaglia. Immobile punta tutto, e lascia che i compagni si aggrappino a lui. Nonostante le sue condizioni non siano le migliori. Ha accusato un fastidio al ginocchio e un problema muscolare, i controlli svolti in Paideia hanno evidenziato uno stato di pre-lesione. Ma il bomber vuole esserci, vuole sfidare a tutti i costi la sua ex squadra, conclude Il Messaggero.