Connettiti con noi

Campionato

Lazio, Milinkovic segna e corre da Cataldi: il motivo dell’esultanza

Pubblicato

su

Contro lo Spezia, Milinkovic ha trascinato la Lazio alla vittoria

Non è la prima volta che Sergej si esalta dalla mattonella. Era già successo a novembre contro il Torino, lo scorso anno contro l’Hellas Verona , due stagioni fa contro Bologna e Novara in Coppa Italia all’Olimpico. Nonostante lo score, il serbo rifiuta l’etichetta di specialista: «Non lo sono, l’importante è che mi alleni ogni giorno. E, se capita l’occasione in partita, do il massimo per fare gol. La palla è entrata e spero sarà così anche nelle prossime occasioni», precisa la mezzala, sempre più leader dello spogliatoio. In realtà, da settimane l’ex Genk lavora sodo per affinare le sue doti balistiche. Spesso, al termine delle sedute a Formello, si esercita sui calci piazzati insieme a Danilo Cataldi, altro tiratore scelto. Ecco spiegata la corsa di “Sergio” verso il compagno, che era in panchina, dopo il 2-0. «Noi laziali siamo felici per la vittoria. Voi fanta-allenatori per punti. Giustizia è fatta», il post su Instagram di Milinkovic che non dimentica chi gioca al FantaCalcio. Così si legge nell’edizione odierna de Il Messaggero.

Advertisement