Lazio, per la difesa c’è Caceres ma non solo: ecco i nomi sul taccuino di Tare

caceres
© foto www.imagephotoagency.it

Il colpo annunciato da Tare per rinforzare la difesa è quello di Martin Caceres, ma potrebbe non essere il solo

Un buco da colmare dalla mancata sostituzione di Hoedt. Un buco che verrà riempito da Martin Caceres. Lo ha fatto intendere il ds Tare domenica sera ospite a ‘La Domenica Sportiva‘, che ha annunciato l’arrivo a gennaio di un difensore di esperienza. Potrebbe però non essere solo l’uruguaiano l’innesto difensivo pensato dalla società. Secondo l’edizione odierna de Il Messaggero, il sogno del ds Tare si chiama Matthijs de Ligt, diciottenne dell’Ajax su cui hanno già messo gli occhi Barcellona e Borussia Dortmund. Non è da escludere un ritorno di fiamma per Jarosław Jach dello Zaglebie Lubin. In estate la Lazio era stata ad un passo dal chiudere per il 23 enne, ma poi l’operazione sfumo. In ribasso il prezzo di Rodrigo Caio, seguito da molti club ma ancora al San Paolo. L’eventuale innesto di un difensore di questo calibro, dipenderà anche e sopratutto dal rinnovo di Stefan de Vrij. La sensazione è che alla fine l’olandese e la Lazio trovino un accordo che soddisfi entrambe le parti e quindi, si va verso un rinnovo con clausola. Questo però non esclude una sua partenza a giugno.