Connettiti con noi

Campionato

Inzaghi abbassa la pressione, le sue favorite sono Juventus e Inter

Pubblicato

su

Su Tuttosport le parole di Simone Inzaghi in conferenza. Il tecnico svuota l’ambiente di pressione, indicando le sue favorite per lo Scudetto

L’anno scorso di questi tempi la Lazio batteva l’Inter all’Olimpico ed era lì a ridosso della Juventus per la corsa al titolo. Poi è arrivato il coronavirus e Inzaghi si morde ancora le mani per quello che per molti sarebbe stato uno Scudetto annunciato. Il tecnico biancoceleste ora, come l’anno scorso, punta la Champions, non fa proclami, ma sa che la partita di stasera potrebbe valere di più.

Un mix di umiltà e consapevolezza per Inzaghi, che ammette il valore dell’Inter, ma si inorgoglisce quando sostiene che «con tutti gli uomini a disposizione venderemo cara la pelle». E lo fa con le solite certezze: Immobile tornato a ritmo Scarpa d’Oro, Milinkovic responsabile e ancora più dentro degli ingranaggi, Reina che infonde sicurezza, e Luis Alberto che nonostante l’operazione all’appendice ha già segnato gli stessi gol dello scorso anno.

Le certezze ci sono eccome, eppure Inzaghi indica le sue favorite: «Ci sono prima Juventus e Inter. Poi c’è il Milan, e poi noi con altre squadre».