Connettiti con noi

Europa League

Champions League: Inter e Milan, quanto pesano esperienza e nobiltà

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Serata di Champions League amara per le milanesi: Inter ancora lontana dal Real Madrid, Milan eliminato da giovani e riserve del Liverpool

Non il martedì di Champions League ideale per la Milano calcistica, uscita con le ossa rotte seppur con motivi e conseguenze ben differenti.

Certamente più dolorosa la battuta d’arresto del Milan che aveva sognato una notte magica nella dolce casa di San Siro e magari un miracolo di Sant’Ambrogio. E invece il Liverpool, pur zeppo di giovani e riserve, ha dimostrato quanto la nobiltà e l’abitudine a questi palcoscenici possa fare la differenza.

Un gran peccato, a maggior ragione dopo la rete iniziale di un Tomori poi in realtà protagonista anche di qualche imprecisione, al pari di un Maignan incappato probabilmente nella peggior serata da quando veste i colori rossoneri. Insomma, al momento del sorteggio tutti avevamo ipotizzato la formazione di Pioli fuori da tutto, ma nel cuore l’illusione viveva eccome. E uscire così non può che lasciare amarezza e delusione.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24.COM

Advertisement

News

Advertisement