Cataldi: «Il litigio con Strootman? Era un derby…»

benevento cataldi
© foto cataldi

Danilo Cataldi, ora in prestito al Benevento, ha parlato quest’oggi ai microfoni di Sky in vista della sfida con la Roma

Danilo Cataldi, era molto stimato dalla tifoseria laziale, era, appunto. Dopo una parentesi poco fortunata al Genoa è tornato alla base, ma quell’esultanza in seguito al gol di Pandev contro i biancocelesti non è andata giù a molti. Così il centrocampista romano ha deciso di cambiare nuovamente aria e di trasferirsi a Benevento, con la promessa di avere più spazio, essendo stato voluto fortemente da mister Baroni. In vista di Benevento-Roma, match di questa sera in programma alle ore 18:00, il classe ’94 è intervenuto ai microfoni di Sky:  «Proveremo a non pensare alla partita col Napoli, è stata una brutta giornata. Oggi proveremo a far bene contro la Roma. Il litigio con Strootman? Cose che possono capitare in un derby. Pellegrini è un amico, al di là della maglia che indossa. Diventerà il futuro della Nazionale, spero che faccia bene a partire dalla prossima partita», conclude Danilo Cataldi.