Calciomercato Lazio, da Palombi a Pedro Neto: cinque giovani cercano squadra

Pedro neto lazio
© foto @S.S.Lazio

Calciomercato Lazio, affollato il reparto offensivo con giovani talenti che cercano spazio

In uscita bisognerà capire il futuro di cinque ragazzi che in estate definiranno il loro futuro: Bobby Adekanye, André Anderson, Pedro Neto, Simone Palombi e Alessandro Rossi.

Come spiegato dal Corriere dello Sport che ha analizzato la situazione di tutti e cinque gli attaccanti. Pretendo dagli arrivi, Adekanye è stato il primo colpo: classe 1999, si è svincolato dal Liverpool. È un esterno mancino, velocissimo, il ds Tare lo ha inserito nell’organico per la prossima stagione. Ad Auronzo dovrà farsi apprezzare da Inzaghi. Stesso discorso per André Anderson, prelevato 12 mesi fa dal Santos e girato alla Salernitana. Si è messo in mostra: 2 gol in 20 presenze. Pedro Neto (2000) è chiuso, Mendes gli cerca una sistemazione, rientrerebbero i soldi per il prestito biennale. Dal Portogallo erano rimbalzate notizie di una trattativa con il Benfica, affare smentito. Verso i saluti anche Palombi (‘96), chissà se ancora in prestito. Non sarà riscattato dal Lecce nonostante la promozione e il suo contributo: 9 gol con i pugliesi, che punteranno su calciatori di proprietà o di esperienza (la Lazio avrebbe avuto il controriscatto). Occhio al suo nome, piace a Spal, Genoa e Verona. Infine Rossi (‘97): non rimarrà con il Venezia in C, ha offerte in B e all’estero.