Caceres, problema presenze per il rinnovo: ecco la soluzione che ha in mente la Lazio

rinnovo caceres lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Le poche presenze collezionate finora da Martin Caceres non gli permettono di ottenere il rinnovo con la Lazio per altri due anni: il club pensa ad un nuovo accordo

Oltre a Felipe Anderson, anche Martin Caceres è in attesa di conoscere cosa gli riserverà il futuro. Secondo l’accordo stipulato al momento del suo arrivo della Capitale, sarebbe arrivato il rinnovo solo se l’uruguaiano avesse giocato la metà delle partite della Lazio fino al termine della stagione. Le poche presenze collezionate finora – 5 in tutto – non gli permetterebbero di ottenere il rinnovo automatico per altri due anni. Numerosi e frequenti problemi fisici hanno rallentato il suo ambientamento nel gruppo di Inzaghi. La Lazio, però, non vorrebbe lasciarselo sfuggire. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, non è escluso che le due parti sottoscrivino un nuovo accordo, visto che a giugno il difensore – se non arriverà il biennale biancoceleste – sarà svincolato. Con la partenza di de Vrij, il club non vuole privarsi di un altro difensore: con tutta probabilità ‘El Pelado’ rimarrà nella Capitale.

Articolo precedente
lazio-roma pagelle nainggolan milinkovic-savicNainggolan: «I laziali vedono i rigori anche quando non ci sono. Penalizzati? No, anzi…»
Prossimo articolo
Inzaghi, senti Wilson e Rambaudi: «Turnover? No, devono giocare sempre i migliori!»