AURONZO DAY 3 – Sessione pomeridiana: Inzaghi prova l’attacco, Luis Alberto nuovamente regista – FOTO

© foto foto Twitter Official Lazio

Il ritiro estivo della Lazio ad Auronzo di Cadore è iniziato da appena tre giorni. La squadra di Inzaghi continua a sudare alla ricerca della giusta condizione fisica

Terza giornata di allenamenti in quel di Auronzo di Cadore. I ragazzi di Simone Inzaghi si sono ritrovati questa mattina in palestra intorno alle ore 10.00 per un primo risveglio muscolare. I calciatori si sono poi spostati sul campo secondario per il lavoro propriocettivo. Il gruppo è composto da 23 giocatori, lavoro a parte solo Jordan Lukaku. Agli ordini di Adalberto Grigioni faticano i quattro portieri: Guido Guerrieri, Thomas Strakosha, Ivan Vargic e Marius Adamonis. Nel pomeriggio il tecnico piacentino ha voluto dare un impronta alla manovra offensiva, chiamandosi in causa dai centrocampisti in avanti.

PROVE TATTICHE – Nella sessione mattutina, i ragazzi, oltre al lavoro atletico, hanno lavorato anche col pallone, concentrandosi sulle prove difensive. Alternati i due terzetti (fronteggiati dal tridente Chris Oikonomidis, Alessandro Rossi e Abukar Mohamed): da una parte Bastos, Stefan de Vrij, Wesley Hoedt. Dall’altra Wallace, Luiz Felipe e Stefan Radu. Per quanto riguarda la fase offensiva, nella sessione pomeridiana, il mister ha diviso i centrocampisti e gli attaccanti in due squadre: da un lato Luis Alberto regista, accompagnato da Basta, Kishna, Crecco e Lombardi alle spalle di Keita e Anderson. Nella squadra opposta ha preso parte in mezzo al campo Alessandro Murgia, supportato offensivamente da Marusic, Milinkovic, Lulic e Patric dietro Immobile e Palombi.