Connettiti con noi

News

AIA, Giacomelli attacca D’Onofrio: «Se sono stato estromesso è colpa sua»

Pubblicato

su

AIA, Giacomelli attacca D’Onofrio dopo lo scandalo che lo ha coinvolto: «Se sono stato estromesso è colpa sua»

Piero Giacomelli, ex arbitro di Serie A, ha accusato l’operato di D’Onofrio, indagato in questi giorni per droga. Le sue dichiarazioni a La Repubblica:

«Se sono stato estromesso dall’AIA è colpa di D’Onofrio. Per un mero errore formale, D’Onofrio ha spinto affinché per soli 17 giorni di squalifica, superassi i 12 mesi sufficienti a farmi uscire definitivamente dalla Serie A. L’ha fatto anche con altri arbitri come Pasqua, Massa, La Penna, Robilotta. Sono convinto che lui fosse il braccio armato delle dimissioni. Trentalange e Rocchi? Diciamo che assecondavano le punizioni decise da D’Onofrio. Che entrava anche nella parte tecnica del designatore, quella relativa ai giudizi. Il guardalinee Avalos un anno fa ha prodotto un’intercettazione dove D’Onofrio gli diceva cosa fare e cosa non fare per scalare le classifiche di giudizio». 

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.