Connettiti con noi

Campionato

Zaccagni leggermente affaticato: di nuovo Pedro dal 1′?

Pubblicato

su

Il leggero affaticamento di Zaccagni crea dei dubbi di formazione in vista del match di domani contro il Torino: la situazione

Un giorno  per capire qualcosa in più e per decidere. Una rifinitura per sciogliere gli  ultimi dubbi. Sarri, che non sarà in panchina per squalifica, riflette sugli undici da schierare in campo contro il Torino, con un pensiero, per quanto piccolo  e infinitesimale, che va anche al derby.

Dall’allenamento di ieri, il primo della settimana, si  è capito poco e nulla. Il mister ha, come sempre, mischiato un po’ le carte, Come raccontato da Il Corriere dello Sport, molto però si lega alle condizioni di Zaccagni. L’ex Verona sembra essere alle prese con un affaticamento, visto che ha lavorato in palestra. Ed è per questo che ieri sul campo si muoveva Pedro, che potrebbe giocare la seconda di fila in quattro giorni. Oggi, come detto,  si capirà qualcosa in più.

Per il resto i dubbi sembrano essere comunque pochi. Immobile, leggermente acciaccato, ha saltato la parte finale della seduta, ma dovrebbe essere regolarmente in campo. Rispetto al match con  il Cagliari potrebbero esserci due cambi: Marusic per Lazzari e Cataldi, autore del gol del pari, per Leiva. La rifinitura chiarirà maggiormente le idee.